Su Amazon sarà a breve presente il libro “Io valgo di più: storie di bullismo e cyberbullismo“. Si trova già nelle librerie baresi: Quintiliano, Feltrinelli, Campus, Laterza e nella libreria Roma. 
Cosa c’entra Anto Paninabella con questo libro? C’entra perché Annamaria Minunno ha scritto un breve capitolo su Antonella, commentando una parte dell’ultimo scritto che lei ha lasciato (“Sono un panino”).
Annamaria ha realizzato una cosa che ad Antonella credo avrebbe fatto immensamente piacere: ha dato visibilità ai suoi pensieri, che lei temeva sarebbero invece “rimasti soli”, le ha dato voce su un tema che le stava a cuore, ha reso il suo “robo” utile. 
Antonella ha scritto:

“E anche se non vorrei illudermi che almeno qualcuno dopo aver letto queste righe rifletta e si fermi a pensare al male che fa o che subisce, non posso fare a meno di sperare.” 


Grazie ad Annamaria Minunno per aver dato spazio e voce a questa speranza.
Domenico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.