Anche nel silenzio le emozioni dei ragazzi si sono sentite. Ora dalla commozione è tempo di passare all’azione. Provate a fare il primo passo!

Categorie: Incontri

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.