Sabato 18 Gennaio abbiamo incontrato alcune terze della scuola media Battisti Ferraris di Bisceglie.

Esperienza unica e ragazzi meravigliosamente veri.

Sentire ragazzi che tra le lacrime ci raccontano storie simili a quella di Anto non può che essere un pugno nello stomaco che non si deve solo incassare ….alla commozione deve seguire l’azione.

Grazie ragazzi per averci aperto il vostro cuore, e ai vostri professori che fanno di tutto per farvi sentire a casa: senza la loro sensibilità non ci sarebbe stato questo incontro, e sopratutto non sarebbe stato così intenso.

Categorie: Incontri

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.