Per chiedere informazioni sui corsi, e l’attivazione nella propria scuola, è possibile inviare un WA al numero 3518281944 o una email a info@paninabella.org.

2024

L’arte delle relazioni: Percorso di educazione affettiva e sessuale per preadolescenti ed adolescenti (Liceo Fermi e IC Zingarelli)
Emozioni tra le righe all’IC Nicola Zingarelli di Bari

2023

GrowUp! 2.0 alla Michelangelo di Bari
Anche le emozioni vanno a scuola alla Zingarelli di Bari
Emozioni tra le righe alla Capozzi – Galilei di Valenzano

2021

Emozioni tra le righe alla Mazzini – Modugno (con la dott.ssa Annarita Masiello)
GrowUp! – Evento Finale

2019-2020

GrowUp! – progetto pilota


La costruzione di una rete di collaboratori fidati è lavoro molto lento e laborioso. Noi siamo riusciti a individuare un team di psicologhe, psicoterapeute e pedagogiste del quale ci fidiamo completamente.

Con loro abbiamo realizzato importanti momenti di formazione per adulti, ma anche programmi di intervento nelle scuole per la promozione del benessere di ragazze e ragazzi.

Un capitolo importante è stato segnato dalla realizzazione dell’app GrowUp!, completamente gratuita e priva di alcun tracciamento dei dati, a disposizione di tutti per la somministrazione del test multidimensionale sull’autostima (TMA) di Bracken.

Con la dott.ssa Maria Alessia Monteleone stiamo portando nelle classi prime delle scuole secondarie di primo grado un intervento di “alfabetizzazione emotiva”, in un ottica di prevenzione di qualsiasi tipo di sofferenza psicologica: Emozioni tra le righe.

L’obiettivo generale di Emozioni tra le righe è quello di favorire reazioni emotive equilibrate e adeguate alle diverse situazioni quotidiane, per raggiungere un benessere personale e sociale all’interno del gruppo classe sviluppando un senso di appartenenza alla realtà della scuola. Per ottenere ciò è essenziale:

-sviluppare la capacità di riconoscere ed etichettare le proprie emozioni e quelle altrui;
-promuovere autoconsapevolezza sui propri pensieri e comportamenti e del significato di ciò che si compie;
-gestire le emozioni negative;
-saper comunicare i propri sentimenti e formulare eventuali richieste di aiuto;
-stabilire rapporti sociali adeguati favorendo atteggiamenti positivi di accoglienza, rispetto e assertività;
-riconoscere atteggiamenti ed espressioni appartenenti alla sfera dell’amicizia e del litigio;
-riconoscere situazioni di conflitto e saper individuare strategie di superamento dello stesso;
-saper accettare punti di vista differenti;
-riconoscere la necessità del rispetto delle regole;
-incrementare le life skills (autocoscienza, problem solving, decision making, comunicazione efficace, empatia, autoefficacia).

Tutte le attività utilizzano le tecniche dell’ascolto attivo e della comunicazione efficace, con azioni dirette nelle singole classi. Per raggiungere gli obiettivi sopracitati vengono realizzati laboratori con l’uso di strumenti multimediali, roleplaying, attività individuali e in piccoli gruppi di apprendimento cooperativo. Nello specifico, attraverso la creazione di piccoli gruppi si punta alla realizzazione di rappresentazioni grafiche e di produzioni linguistiche (brani, filastrocche, poesie, cruciverba, acrostici, ecc.) che vengono presentate al gruppo classe e\o raccolte in mini-dossier.”


Per sostenere l’associazione puoi destinarle il tuo 5×1000 nella dichiarazione dei redditi, o effettuare un bonifico o una donazione detraibile con carta di credito o di debito tramite Paypal, in questa pagina trovi tutti i riferimenti. GRAZIE!