Ieri secondo incontro, dei tre previsti, con le classi del Marconi-Hack. Forse eravamo un po’ troppi per poter avere silenzio in aula, ma chi ha voluto seguire e partecipare ha potuto farlo. e di questo ringrazio tutti.

Lascio la parola ad una selezione di biglietti, e riporto solo la richiesta incessante, che arriva sempre in queste occasioni: prendeteci sul serio, non sminuite o minimizzate quel che proviamo.

Categorie: Incontri

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.