Avremmo voluto che almeno uno di quegli adulti che non crede nelle potenzialità dei ragazzi OGGI li avesse ascoltati.

Molta partecipazione Sabato, in un auditorium pieno di ragazzi attentissimi. Sappiamo che in queste situazioni difficilmente si riesce a parlare, e così abbiamo distribuito un po’ di bigliettini anonimi, sui quali i ragazzi si sono sentiti liberi di scrivere qualsiasi cosa.

Come al solito ci hanno davvero molto colpiti. Trovate nella galleria sotto qualcuno dei tantissimi biglietti (che abbiamo letto tutti!).

Era presente anche la nostra socia Marina, una presenza importante!

Grazie a tutti, alla dirigente in particolare e al prof. Francesco Minervini, che ci accompagna dall’inizio di questo viaggio.

Categorie: Incontri

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.