Ieri primo incontro con alcune classi del primo anno del Marconi-Hack di Bari, istituto al quale siamo affezionati per vari motivi, innanzitutto perché è stato uno dei primi ad invitarci appena fu costituita l’associazione.

Siamo sempre più convinti della bontà del nostro “metodo dei bigliettini”, perché in una assemblea di quattro classi è davvero difficile che ci si alzi per raccontare di se. Certo sarebbe bello, a volte accade peraltro, però in questo modo riusciamo ad intercettare messaggi che altrimenti andrebbero persi., e che noi non vogliamo perdere!

Grazie a tutti, ci vediamo presto…

Categorie: Incontri

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.