Ieri 22 Aprile abbiamo parlato del nostro libro “C’è sempre una chiave” in un incontro con tutti gli studenti dell’Istituto Alpi-Montale di Rutigliano, che hanno interagito con noi tramite FB.

Ci ha fatto davvero molto piacere molto che il libro ed i suoi racconti siano stati il pretesto e lo strumenti per un lavoro corale di riflessione di più classi e alunni: è per questo che l’abbiamo creato! In particolare pensiamo che il coinvolgimento di alunni più grandi che hanno fatto da “tutor” per quelli più giovani sia davvero utilissimo!

Speriamo che le occasioni di questo tipo si ripetano!! Noi siamo a disposizione!

Ok, in collegamento c’ero solo io, ma non mi sono dato arie di grandezza dandomi del noi. Il punto è che ogni volta che ho il privilegio di parlare ai ragazzi mi sento il portavoce di tutta l’associazione, senza la quale potrei fare molto poco. Nonché naturalmente il portavoce di Antonella.

Grazie a tutti, in particolare alla prof.ssa Filomena Gagliardi che ha tenacemente organizzato da mesi questo momento, e alla dirigente dott.ssa Clara Parisi che ci ha ospitato e ha coinvolto tutto l’istituto in questo progetto.

A presto!

Il video dell’incontro, con i contributi realizzati dai ragazzi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.